Le proprietà benefiche della mandorla, prezioso alleato della salute

Le proprietà benefiche della mandorla, prezioso alleato della salute

Tra la frutta secca, uno dei prodotti più amati e apprezzati da grandi e piccini è la mandorla. Non tutti sanno, però, che al suo gusto delizioso si accompagnano proprietà organolettiche tali da spingere gli esperti a consigliarne un’assunzione giornaliera tra i 20 e i 30 grammi circa, in modo tale da allontanare la possibilità di ammalarsi e da proteggere il proprio organismo.

Per fare un esempio, rispetto alle noci, ricche anch’esse di proprietà, le mandorle sono infatti meno grasse. Un plus che si aggiunge ai vantaggi che questo alimento, sicuramente tra i più completi, porta con sé. Le mandorle contengono vitamine del gruppo B, vitamina E, proteine, calorie, calcio, ferro, magnesio, potassio, rame, fosforo, acidi grassi Omega-3 e fibre. Tutte componenti che conferiscono loro proprietà:

·      antiossidanti, specie all’interno della buccia scura (queste allontanano i pericoli legati all’invecchiamento cellulare);

·      lassative e benefiche per l’intestino;

·      benefiche per il sistema nervoso;

·      antinfiammatorie;

·      utili per il benessere delle ossa;

·      anticolesterolo e utili per il benessere del cuore e della circolazione.

Per concludere, le proprietà delle mandorle sono eccellenti per contrastare i radicali liberi, per proteggere il proprio organismo e prevenire malattie quali tumori, diabete, disturbi cardio-vascolari. Tutto ciò è senza dubbio possibile assumendo le mandorle con regolarità e con regolazione, senza mai superare la quantità consigliata, tra i 20 e i 30 grammi circa al giorno. Buone mandorle e salute!